Il consulente tecnico viene assunto dal tribunale o dal cliente parte di un giudizio per fare chiarezza su un caso. In genere quanto il tecnico interviene, l'accaduto si è già verificato, a volte da molto tempo. Per cui il tecnico è costretto a desumere le informazioni necessarie dalla documentazione disponibile, eventualmente dai veicoli o macchinari, dai rilievi tecnici eseguiti in passato.

Per giungere a delle conclusioni non discutibili e definitive, è necesario concentrarsi sui dettagli certi del caso e dalla loro analisi dedurre affermazioni certe. In assenza di informazioni bisogna scavara più a fondo, sempre restando nei limiti del possibile.

Per possibie si intendono tutte quelle analisi che in termini di tempo e costi ne valgano la pena in comparazione col risultato che si vuole ottenere.

Consulenza tecnico-legale cause civili e penali
Clicca sulla foto per ingrandirla

Sei interessato?

Tutti i campi sono obbligatori

Accetto il trattamento dei dati personali in conformità del Regolamento UE 679/2016 (GDPR) in materia di Privacy.
Loading
Il tuo messaggio รจ stato inviato. Grazie!