Le novità per i CTU contenute d.lgs. n. 149 del 10 ottobre 2022.

1) Mobilità dei CTU

Pur restando preferibile che il giudice affidi l’incarico ad un Consulente Tecnico di Ufficio iscritto nell’albo del tribunale di competenza (anche per limitare le spese di procedura), fino a ieri per incaricare un professionista iscritto in un diverso tribunale, o non iscritto in alcun albo, occorreva la previa autorizzazione del presidente del tribunale. 
Ora, invece, il giudice dovrà solo emettere un provvedimento motivato e comunicarlo al presidente del tribunale.
Maggiori occasioni di lavoro, sia per i giudici che potranno attingere a competenze che – specie per i piccoli tribunali – non sempre sono presenti nell’albo.

 

2) Albo nazionale 

Coerentemente, ecco che l’art. 24bis disp. att. del codice di procedura civile prevede (finalmente!) l’albo nazionale dei CTU.
Anche questa modifica è molto positiva: il giudice potrà ora rapidamente ricercare una specifica competenza su tutto il territorio nazionale, a vantaggio sia delle parti, sia dei CTU che possiedono competenze molto verticali e poco diffuse.

3) Sezioni specializzate 

I giudici delle sezioni specializzate (tribunali delle imprese) presenti nelle principali città italiane potranno ora nominare CTU iscritti negli albi dell’intero distretto, che di fatto significa un’estensione a livello regionale, salvo per le sezioni più grandi (Roma, Milano e Napoli) che hanno competenza infraregionale.

4) Pubblicità degli incarichi 

Già da tempo è previsto che gli incarichi siano equamente distribuiti tra gli iscritti all'albo con la precisazione che nessun CTU può superare il 10% di quelli affidati dallo specifico tribunale; a questa disposizione ora si aggiunge che gli incarichi affidati e i relativi compensi saranno liberamente consultabili in un apposito registro.
Questa modifica è certamente molto positiva in termini di trasparenza, 


Presa da: https://www.ingenio-web.it/articoli/tutte-le-novita-per-i-ctu-della-riforma-cartabia/

Novità per i ctu
Clicca sulla foto per ingrandirla

Sei interessato?

Tutti i campi sono obbligatori

Accetto il trattamento dei dati personali in conformità del Regolamento UE 679/2016 (GDPR) in materia di Privacy.
Loading
Il tuo messaggio è stato inviato. Grazie!